Illustratori italiani alla conquista del mondo

È notizia di oggi su Repubblica che molti illustratori italiani si distinguono sulla scena internazionale perché offrono “talenti, espressività, stili diversi tra loro”.

L’articolo segnala luoghi e date delle mostre e, se al momento vi è impossibile prendere un volo per gli States o l’India, potete fare un viaggio vrtuale attraverso i siti di questi interessanti illustratori.

Segnaliamo Olimpia Zagnoli già conosciuta negli Stati Uniti e in Europa per le illustrazioni su testate come New York Times, New Yorker, Guardian, Le Monde. I suoi lavori sono anche sulle copertine Feltrinelli ma anche nella metropolitana newyorchese, su un manifesto commissionato dall’azienda dei trasporti.

Altra figura interessante è Emiliano Ponzi che espone con Olimpia Zagnoli presso l’Istituto italiano di cultura di New York. L’illustratore è autore di The Journey of the Penguin (2015): in occasione degli 80 anni della casa editrice inglese Penguin Books, Ponzi trasforma uno dei simboli grafici più noti al mondo nel protagonista di una storia per immagini. Così il logo della Penguin Books prende vita per viaggiare fino a Londra e a New York.

Recommended Posts

Leave a Comment